Ordinanza sindacale n° 20 del 28/05/2020 - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19

Pubblicato il 28 maggio 2020 • Ordinanze

*DA DOMANI, VENERDì 29 MAGGIO 2020
riapertura di parchi, giardini, aree gioco per bambini e attrezzi per il fitness in passeggiata mare.

*DA SABATO 30 MAGGIO 2020
riapertura di tutte le spiagge libere pubbliche:
- mantenimento della distanza interpersonale di almeno 1 metro
- mantenimento della distanza tra i teli da mare stesi di almeno 1 metro, a meno che non si tratti di gruppi familiari
- mantenimento distanza tra ombrelloni di almeno 3 metri, tra le loro basi
- obbligo di mascherina in tutte le occasioni di contatto tra estranei (coda per l'accesso agli arenili, per l'accesso a bar e servizi...) ed in tutti quei casi in cui non si può rispettare la distanza interpersonale di almeno 1 metro
- è vietato lasciare incustoditi sulle spiagge materiali di qualsiasi genere (teli, ombrelloni, borse....). In tal caso è previsto il sequestro e conseguente confisca del materiale. In caso di violazione delle prescrizioni sopracitate verranno applicate sanzioni amministrative da 50 € a 500 €, con pagamento in misura ridotta di 100 €
- la Polizia Municipale avrà facoltà di interdire l'accesso alle spiagge qualora il numero di persone presenti non consenta il rigoroso rispetto delle prescrizioni di cui sopra.

*DA SABATO 30 MAGGIO 2020
riapertura stabilimenti balneari e spiagge libere attrezzate per attività di elioterapia, in deroga all'inizio della stagione balneare fissato da Regione Liguria per il 3 giugno a condizione che vengano applicate le linee guida per la riapertura delle attività economiche e produttive previste dall'ordinanza regionale 32/2020

Ordinanza Sindacale 20
Allegato formato pdf
Scarica